“Si comunica che per effetto della Legge n° 24 dell’8 marzo 2017 Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie il sito e i suoi contenuti sono in fase di aggiornamento”Chiudi

Nuove linee guida per le polmoniti nosocomiali

Sono state pubblicate dall'American Thoracic Society (ATS) nuove linee guida per il trattamento delle polmoniti nosocomiali, da ventilatore e iatrogene. In particolare il documento:

  • sottolinea l'importanza dell'esame di campioni provenienti dal tratto respiratorio inferiore;
  • suggerisce la necessità di ulteriori valutazioni diagnostiche e terapeutiche nei pazienti in cui non si ottiene la risoluzione;
  • enfatizzata l'importanza di una terapia antibiotica precoce e appropriata in dosi adeguate, evitando gli eccessi mediante uno scalamento della terapia iniziale, e restringendo la durata della terapia al periodo minimo efficace.

I pazienti con polmonite dovrebbero essere trattati empiricamente, con terapie mirate ai patogeni più probabili.

Infine le linee guida ribadiscono che la batteriologia varia da un ospedale all'altro e da un periodo all'altro, e quindi è opportuno considerare i dati microbiologici locali nell'adattare il trattamento a un ambiente clinico specifico.

Fonte: Am J Respir Crit Care Med 2005; 171: 388.