“Si comunica che per effetto della Legge n° 24 dell’8 marzo 2017 Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie il sito e i suoi contenuti sono in fase di aggiornamento”Chiudi

I requisiti per una linea guida affidabile

Ad aprile 2012 il G-I-N (Guidelines International Network, una rete che riunisce individui e organizzazioni che si occupano di linee guida) ha pubblicato su Annals of Internal Medicine un documento in cui sono descritti i requisiti minimi ritenuti necessari per garantire la qualità e l'affidabilità di una linea guida.
Ora il documento è stato tradotto in italiano dalla Fondazione GIMBE.
I requisiti individuati riguardano la composizione del gruppo di lavoro, il processo decisionale, i conflitti di interesse, gli obiettivi, la metodologia di produzione seguita, la revisione delle prove disponibili, la base delle raccomandazioni cliniche, il grading delle evidenze e delle raccomandazioni, i processi di revisione, aggiornamento e finanziamento delle linee guida.
Secondo gli esperti del G-I-N che lo hanno redatto, questo documento ha l'obiettivo di minimizzare la variabilità nel livello di qualità delle linee guida prodotte.

Per visualizzare e scaricare il documento in italiano (formato pdf), clicca qui.