“Si comunica che per effetto della Legge n° 24 dell’8 marzo 2017 Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie il sito e i suoi contenuti sono in fase di aggiornamento”Chiudi

Linee guida di prevenzione oncologica - Cancerogeni occupazionali: prevenzione ed emersione dei tumori professionali - 2016

REGIONE TOSCANA

Linea guida

La copertina (formato pdf)

Il documento (formato pdf)


Indice

Presentazione

Guida ai livelli di prova e forza delle raccomandazioni

Introduzione

Gli agenti cancerogeni in ambiente di lavoro: stato delle conoscenze

  • Stima dei tumori dovuti all’occupazione
  • Gli esposti a cancerogeni occupazionali e i livelli di esposizione in Italia
  • I livelli di esposizioni professionali a cancerogeni, pregressi e attuali, in Toscana
  • Considerazioni conclusive

La normativa: i nuovi regolamenti europei sulle sostanze chimiche e la legislazione italiana

  • Quadro normativo sui prodotti fitosanitari

L’emersione dei tumori da lavoro

  • L’utilizzo delle competenze delle strutture di secondo livello di medicina del lavoro per la diagnosi eziologica delle malattie professionali
  • Migliorare gli aspetti epidemiologici attraverso la conoscenza dell’esposizione a fattori di rischio cancerogeni in regione Toscana
  • Il controllo medico dei lavoratori a rischio di tumori professionali; rapporto con i medici competenti
  • La responsabilità e sostenibilità sociale e ambientale delle imprese
  • Le neoplasie professionali perse e la loro ricerca attiva
  • Quali sono i tumori professionali persi?
  • Fattori di rischio occupazionali specifici per ciascun tipo di tumore e attività lavorative potenzialmente a rischio

Migliorare l’identificazione dei tumori professionali

  • Il COR mesoteliomi toscano
  • Il registro dei tumori nasali e dei seni paranasali (TUNS) in regione Toscana
  • Il registro toscano dei tumori bassa frazione eziologica (OCCAM)
  • Il Centro regionale per gli infortuni e le malattie professionali (CeRIMP)
  • Ricerca attiva delle malattie lavoro-correlate
  • I centri di secondo livello per la formazione e l’identificazione dei tumori professionali

Linee d’intervento in merito a una possibile esposizione ad amianto, attuale o pregressa

  • Il controllo e la prevenzione delle esposizioni attuali
  • La sorveglianza epidemiologica delle patologie amianto correlate
  • La sorveglianza sanitaria degli esposti ad amianto
  • La sorveglianza sanitaria degli ex-esposti ad amianto
  • La comunicazione del rischio amianto
  • Il Report di Helsinki del 2014

Linee d’intervento in merito alle esposizioni a radiazioni ultraviolette

  • L’esposizione a radiazione ultravioletta
  • La normativa per la tutela dei lavoratori esposti a radiazioni UV artificiali
  • La normativa per la tutela dei lavoratori esposti a radiazione UV solare
  • La sorveglianza sanitaria degli esposti professionali a radiazione UV artificiale
  • La sorveglianza sanitaria degli esposti professionali a radiazione UV solare
  • Interventi di promozione della salute

Linee d’intervento in merito alle esposizioni a radiazioni ionizzanti

  • La sorveglianza fisica
  • La sorveglianza medica
  • La vigilanza

Linee d’intervento in merito alle esposizioni a silice libera cristallina

  • Il fumo passivo in ambiente di lavoro

Bibliografia

Appendice A

Appendice B

Appendice C

 

Data di pubblicazione: 2010
Data di aggiornamento: 2016